Mezzi di trasporto.



Con il preciso obiettivo di ridurre il prezzo finale del prodotto e servizio la Somed opera secondo la logica basato sul concetto di filiera corta.
Tutto cio’ è possibile grazie alla disponibilità di un parco mezzi numeroso, magazzini e celle frigorifere di proprietà.
I prodotti selezionati vengono quindi ritirati direttamente dalle aziende produttrici evitando intermediari commerciali tra il produttore e il consumatore finale.
 
I mezzi aziendali Somed sono muniti di contenitori refrigerati per il trasporto di prodotti alimentari deperibili, soggetti a regime di temperatura controllata (0-6°) per garantire una temperatura costante (catena del freddo.)
Il contenitore refrigerato è costruito con materiali, tecniche di assemblaggio e trattamenti di finitura conformi a quanto previsto dalle norme qui di seguito riportate:
– Regolamento (CE) 29/04/2004 nr. 852 Allegato II Cap. IV
– Direttiva Europea quadro 89/109/CEE – Direttiva Europea specifica 90/0128/CEE
e successivi aggiornamenti – D.P.R. 26/03/1980 nr. 327 – D.P.R. 23/08/1982 nr. 777
e successivi aggiornamenti – D.M. 21/03/1973
e successivi aggiornamenti
Lo spessore del pannello e la qualità del suo isolante sono conformi alla norma L. 02/05/1977 nr. 277 e successive circolari.
Questo garantisce un’isotermia atta al mantenimento della temperatura originaria del prodotto.

 Inoltre gli automezzi della Somed sono forniti di Attestazione Igienico-Sanitaria (AUSL BA/4 Servizio Igiene e Nutrizione) per il trasporto di bevande e prodotti alimentari confezionati.
Tutti i mezzi impiegati per il rifornimento dei nostri distributori automatici sono sanificati e ricoverati nelle ore di non utilizzo, presso la nostra sede.